Eleganza e design dei prodotti e degli spazi

LA COMPETENZA TECNICA E IL GUSTO ESTETICO

DELLA FAMIGLIA VUOLO RISPECCHIATI

IN DUE SHOW ROOM NEL CENTRO DI GRAGNANO

Edoardo Marangoni

 

Una ventennale esperienza

che ha trovato il giusto compimento in uno show room raffinato nel cuore di Gragnano. È proprio nella cittadina campana, fra i monti Lattari e la magnifica penisola di Sorrento, che Alfonso Vuolo ha creato LeFinestre Vuolo: un punto vendita che associa gusto per i particolari, un'intelligente disposizione degli spazi e un'ampia gamma di marchi leader nel settore. "Dopo vent'anni come socio di un laboratorio di serramenti — racconta il titolare - grazie al quale ho potuto approfondire tutti gli aspetti tecnici e costruttivi della materia, nel 2003 ho pensato di mettermi in proprio e aprire uno show room dove dare spazio alla vendita di infissi e serramenti, ma anche di porte e relativi accessori".

Una scelta che si è rivelata vincente e che ha portato l'attività a espandere, nel 2006, il proprio servizio con un secondo show room.

 

Il giusto spazio per l'esposizione

Un ruolo fondamentale nel determinare la specificità dell'attività è stato svolto dall'architetto Rosa lngenito — moglie del titolare - che al fianco di Alfonso Vuoto, prima nella fase di progettazione e ora come collaboratrice, ha messo a disposizione la spiccata sensibilità per il design e la sua professionalità. Ne è nato un ambiente accogliente in grado, allo stesso tempo, di valorizzare gli articoli esposti attraverso soluzioni accattivanti nella gestione degli spazi e una sapiente scelta delle finiture, a partire dall'illuminazione, in grado di creare la giusta "scenografia" per i prodotti esposti. "L'attività illustra Vuolo - si articola in due show room collocati nello stesso stabile, ma non contigui. Il primo, che è quello con cui l'attività è iniziata, consta di due livelli, un primo puramente espositivo, al quale si sovrappone un secondo locale dove si trovano gli uffici che, tuttavia, ospitano lungo le pareti una parte dell'esposizione. Il locale si affaccia sulla strada e ha una grande vetrina che occupa l'intera parete d'ingresso. Il secondo locale, inaugurato nel 2006, è collocato in fondo al portico che conduce all'ingresso principale del palazzo. Nasce con l'intento puramente espositivo anche se vi si trova un piccolo deposito, e si articola anch'esso su due livelli: un piano terra con i prodotti incassati nelle pareti e un piano superiore con una passerella che gira intorno alle pareti perimetrali del negozio, lungo le quali ci sono ulteriori articoli. Anch'esso ha una grande vetrina che occupa l'intera parete esterna".

 

Conoscere a fondo i propri clienti

La possibilità per Alfonso Vuolo di aver maturato una lunga esperienza sul campo consente a LeFinestre di presentarsi non solo come semplice "rivendita" di porte e finestre, ma di costituire un vero e proprio centro di consulenza sulle problematiche e le soluzioni offerte dal mondo degli infissi. "Il punto di forza della nostra attività - continua Vuolo - è lo staff formato da personale altamente qualificato con competenze sia a livello tecnico sia a livello commerciale: oltre a me e a mia moglie, completano il team una squadra di tecnici esperti che si occupa della posa in opera degli articoli e ci avvaliamo della collaborazione di un laboratorio esterno per la fomitura di prodotti assemblati da semilavorati". Un servizio a 360 gradi, quindi, che copre tutte le diverse fasi della vendita e dell'assistenza post vendita a seconda della tipologia di cliente: "la nostra clientela - conferma Vuolo - è costituita da un ampio spettro di figure che vanno dai professionisti - quali architetti e ingegneri - fino al classico acquirente che si trova, magari per la prima volta, a scegliere le finestre per la propria abitazione. Chi varca la soglia del nostro negozio, pertanto, ha esigenze diverse che vanno soddisfatte con strumenti adeguati alla singola richiesta". La possibilità di offrire un'ampia gamma di articoli, differenziati anche a seconda della fascia di prezzo, trova nella capacità di indirizzare l'acquisto un valore aggiunto del servizio offerto. "Ovviamente - osserva Alfonso Vuolo - il budget condiziona il tipo di acquisto che il cliente può permettersi, ma il nostro lavoro è anche quello di far comprendere che la scelta di un prodotto di qualità ha un diverso valore in termini di resa tecnica, di isolamento e di valorizzazione dell'immobile in cui verrà installato. Questo fa si che, non certo senso, i clienti che si rivolgono a noi siano clienti esigenti proprio perché consci dell'efficienza e della qualità del servizio che offriamo". Sebbene, infatti, i due show room si trovino in una zona molto trafficata e con vetrine ben visibili, il nome LeFinestre è riuscito a farsi conoscere nella realtà provinciale soprattutto grazie al passaparola fra chi è stato soddisfatto del servizio che ha trovato. "Certamente - sottolinea il titolare - diamo importanza agli strumenti che la tecnologia al giorno d'oggi può offrire ed è per questo che teniamo particolarmente ad aggiornare il nostro sito web, ma la consapevolezza che i nostri clienti possono essere il miglior canale di promozione ci ripaga del lavoro fatto negli anni e ci conferma in alcune scelte anche a livello di prodotti".

 

Puntare su marchi riconosciuti

Il rapporto di fiducia che negli anni si è instaurato fra il personale degli show room è cresciuto grazie a oculate scelte nel campo delle aziende produttrici. Ci spiega chiaramente Vuolo: "Il criterio è sempre stato quello di selezionare le eccellenze in ambito costruttivo cioè marchi che siano garanzia di qualità sia per quanto riguarda le specifiche tecniche sia nella cura per l'aspetto estetico". La vasta gamma di articoli trattati - serramenti esterni, porte interne, porte in vetro, blindate e casseforti - è infatti composta da marchi in grado di soddisfare qualsiasi disponibilità economica e assecondare ogni preferenza stilistica. "Il nostro show room - specifica Vuolo - ospita una rappresentativa esposizione di aziende, per le quali siamo esclusivisti di zona, come Casciello, +Finestre, Starwood per quanto riguarda i serramenti esterni e poi Ipea, Lamalegno, Alfalum, Foa Porte per le porte da interno e Torterolo e Re per le porte blindate. Tecnomax è, invece, il marchio per il settore delle casseforti". Un rapporto, quello con le aziende, che è stato costruito negli anni grazie a una professionalità corrisposta, come conferma lo stesso titolare dello show room: "I marchi che trattiamo all'interno della nostra attività sono stati scelti sia per la loro collaborativa serietà nella proposta dei prodotti sia nella comprovata affidabilltà degli agenti di zona con i quali esiste un ottimo rapporto professionale".

 

Le prospettive per il futuro

La crisi del settore edile che ha colpito l'Italia si è fatta particolarmente sentire nella nostra regione. Come confermano i dati diffusi da Fillea e Cgil, il conto pagato dal territorio è stato calcolato in una diminuzione di circa il 19% degli occupati e circa 170 imprese che hanno chiuso i battenti. "Ovviamente - conferma Alfonso Vuolo - la crisi del settore delle costruzioni ha trascinato anche la vendita di porte e finestre. Questo, però, ci ha portato a potenziare la qualità del nostro servizio garantendo sempre un'assistenza puntuale nella fase di installazione e puntando su marchi d'eccellenza fra produttori italiani. L'auspicio quindi è quello dl continuare e confermare un trend positivo che, nonostante la crisi, ha registrato nello scorso anno un discreto volume di affari".

Copyright 2019 - LeFinestreVuolo.com

Created by amegi.it